Video dell’Associazione

Archivio

Traduttore Lingue




Langtolang Dictionary

Calendario

giugno: 2017
L M M G V S D
« Mag    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Contatti Skype

Skype Me!
Skype Me!
Chat with me
View my profile
Send me a file

Presentazione del Corso di Specializzazione in Promotore Turistico Sostenibile in Aree Marine protetette e Parchi Naturali


Il turismo si conferma, ormai da alcuni decenni, come una significativa opportunità di crescita dal punto di vista occupazionale e di sviluppo economico locale. In questo senso è prioritario che tuteli il patrimonio sul quale

fonda la sua attività, sviluppandosi coerentemente ai principi di “sostenibilità” ovvero in modo da rispondere ai bisogni delle generazioni attuali senza compromettere la capacità delle generazioni future di rispondere ai propri.

Si terrà giovedì 11 febbraio, a partire dalle ore 16.30, presso la sala Grand’Italia di Porto Cesareo (LE), il Convegno organizzato dall’I.T.C. “Vittorio Bachelet” di Copertino per la presentazione del Corso di Specializzazione in “Promotore di Sviluppo Turistico Sostenibile in Aree Marine Protette e Parchi Naturali”

Avviso Pubblico n. 4-Lecce/2009. POR Puglia 2007-2013 Fondo Sociale Europeo.  Asse II – Occupabilità (Azioni Integrate per l’inserimento lavorativo).  “Con questo Convegno – ci dice il prof. Cosimo ESPOSITO, Dirigente Scolastico

dell’I.T.C. “Bachelet” di Copertino – si vuole offrire alle persone interessate un quadro sintetico e chiaro del percorso formativo che si andrà a realizzare e riflessioni di politica scolastica e formativa in chiave socio-economica. Si considererà la situazione regionale, ma con un occhio di riguardo al Salento. A tale scopo si succederanno relazioni di sindacalisti, dirigenti dell’istruzione e della formazione, docenti universitari, ambientalisti, politici, esperti e tecnici del turismo e della gestione di Aree Protette”.

E il progettista, Prof. Cosimo Damiano ARNESANO, aggiunge: “Nell’ambito del convegno emergerà l’importanza per il

nostro territorio della figura professionale che si intende formare, un professionista che dotato di una solida preparazione

di base, di logica trasversale e di capacità di integrazione tra i saperi scientifici e quelli tecnico-gestionali, saprà tutelare

e valorizzare l’immenso patrimonio ambientale di cui la Puglia dispone, saprà qualificare l’offerta turistica e promuovere

la stessa a livello nazionale e internazionale, contribuendo, nello stesso tempo, ad abbattere gli alti indici di disoccupazione che purtroppo caratterizzano il territorio regionale e salentino”. E poi, la prof.ssa Marilena MONTEFRANCESCO, in qualità di coordinatrice didattica del corso, continua: “Il Promotore di Sviluppo Turistico

Sostenibile in Aree Protette, dotato di buone capacità comunicative, di negoziazione e di mediazione, creatività,

flessibilità ed eco-sensibilità, saprà coordinare azioni, attività, interventi riferiti al turismo sostenibile e trasformare i

vincoli di un’area protetta in opportunità di sviluppo. Saprà creare una rete di contatti con istituzioni, enti di gestione

turistica, sistema scolastico, sistema enogastronomico, termale, beni culturali, e saprà assumere un ruolo di sintesi

propositiva tra le istanze della popolazione locale e le esigenze dei nuovi turisti delle aree protette”.

La sera dell’11 febbraio, ore 16.30, quindi, a Carmen MANCARELLA, giornalista e direttrice di Spiagge – Rivista di

turismo ed economia, non mancheranno i presupposti per moderare un convegno dal tema fortemente attuale che si

preannuncia brillante e coinvolgente. Dopo il Benvenuto del Dirigente Scolastico dell’I.T.C. Bachelet, Prof. Cosimo

ESPOSITO, si alterneranno nei saluti Vito Foscarini, Sindaco di Porto Cesareo e Presidente del Parco Naturale

Regionale “Palude del Conte e Duna Costiera”, il dott. Fernando FAI – Presidente dell’Unione dei Comuni UNION3, il

dott. Ernesto TOMA – Assessore alla Formazione Professionale della Provincia di Lecce e, molto probabilmente, l’on.

Nichi VENDOLA – Presidente della Regione Puglia.

L’introduzione dei lavori sarà affidata alla Dott.ssa Adriana MARGIOTTA – Dirigente Formazione Professionale della

Provincia di Lecce, mentre il Prof. Cosimo Damiano ARNESANO aprirà i lavori, illustrando il progetto nel suo

complesso.

Seguiranno gli interventi di:

– Maurizio MANNA – Coordinatore Parchi e Aree Marine Protette Legambiente Puglia

– Rag. Rocco DURANTE – Presidente del Consorzio Area Marina Protetta “Porto Cesareo”

– Arch. Fernando BONOCUORE – Direttore del Parco Regionale “Palude e Bosco di Rauccio

– Dott. Salvatore ARNESANO – Segretario Generale CGIL Lecce

– Dott.ssa Mariarosaria SCHERILLO – Amministratore Unico di CLE Srl

– Dott.ssa Flavia TRIFANCE – Responsabile Area Formazione e Istruzione Confindustria Lecce

– Dott.ssa Stefania MANDURINO – Commissaria APT Lecce

– Dott.ssa Marcella RUCCO – Dirigente Ufficio Scolastico Provinciale di Lecce

– Prof. Fabio MANCA – Docente di Statistica presso l’Università degli Studi di Bari

A tirare le somme e a chiudere i lavori ci penserà il Prof. Stefano ADAMO, Preside della Facoltà di Economia

dell’Università del Salento. Molto atteso è anche l’intervento dei TURRITOPSIS, giovane band (età media 15 anni) di

musica salentina che riesce, con delle pizziche irrefrenabili, a tenere alto il valore della cultura e della tradizione del

nostro territorio.

Informazioni sul Corso (termine iscrizione: 20 febbraio p.v.) si possono avere partecipando al Convegno oppure

rivolgendosi direttamente alla segreteria organizzativa del Bachelet (Tel. 0832/933287 – 329/3371957 Fax 0832/932055

www.itccopertino.com e-mail:letd120002@istruzione.it;).