Video dell’Associazione

Archivio

Traduttore Lingue




Langtolang Dictionary

Calendario

giugno: 2017
L M M G V S D
« Mag    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Contatti Skype

Skype Me!
Skype Me!
Chat with me
View my profile
Send me a file

Viki Leandros

VIKI LEANDROS

Vicky Léandros, gr. Βίκυ Λέανδρος, vero nome Vassiliki Papathanasiou (Paleokastritsa, Corfù, 23 agosto 1952), è una cantante greca di fama internazionale.

Nel 1957 seguì il padre compositore Leo Leandros in Germania, dove tuttora vive.

Rivelò il suo talento in giovanissima età, mentre prendeva lezioni di chitarra, musica, danza, balletto e canto. Quando non aveva ancora 13 anni pubblicò il suo primo disco "Messer, Gabel, Schere, Licht", che ebbe un notevole successo in Germania. Questo fu solo l'inizio di una lunga carriera per lei ed il padre che fu per Vicky compositore (con lo pseudonimo Mario Panas), manager e produttore.

Nel 1967, rappresentò il Lussemburgo all'Eurofestival con la canzone "L'amour est bleu". Si classificò solamente al quarto posto ma la sua carriera internazionale ebbe un notevole lancio: incise la canzone in otto lingue diverse vendendo dischi in tutto il mondo.

In quel periodo pubblica anche alcuni 45 giri in Italia, incisi per la Derby con il solo nome Vicky.

Cinque anni dopo torna a rappresentare il Lussemburgo all'Eurofestival 1972. Questa volta vince con la canzone "Après toi" che, in quasi trent'anni, ha venduto più di 10 milioni di copie. Tradotta in inglese con il titolo "Come what may", è stata un grande successo in Gran Bretagna dove raggiunse il numero 2 nella hit parade. Altre versioni furono quella in italiano "Dopo te",spagnolo "Y despuès" e tedesco "Après toi (Dann kamst du)".

Nel 1972 Vicky è stata l'artista di maggior vendite nel mondo e il suo singolo dell'Eurofestival fu il 45 più venduto al mondo. In seguito vennero una lunga serie di singoli e di album di enorme successo, tra cui un altro sette pollici milionario del biennio 1972/73 "Ich hab' die Liebe geseh'n" ("Ho visto l'amore", che nella versione italiana è conosciuto nell'interpretazione di Iva Zanicchi "Un fiume amaro").

Durante la carriera Vicky Leandros ha collaborato con numerosi compositori e produttori di fama internazionale come Kim Fowley, Brad Shapiro e Michel Legrand, o con direttori d'orchestra come Herbert von Karajan.

Nel 2000 cominciò ad autoprodurre i propri dischi. L'album "Jetzt" ebbe un notevole successo sia nelle vendite che nella critica del settore.

Vicky Leandros durante la sua carriera ha ricevuto numerosi premi, inclusi dischi d'oro e di platino per aver venduto più di 100 milioni di dischi.

Dal 1982 al 1986 è stata spostata con l'impresario greco Ivan Zissiades. Nel 2005 si è separata dal suo secondo marito Enno von Ruffin dopo diciannove anni di matrimonio.

(Fonte Wikipedia)