Archivi

Rocco e Gianni De Santis con Morgan “Ei so stavrò” Canti di Passione

Il Male e il Bene sono racchiusi in un solo Uomo, così come il Dolore e l'Amore in una sola (Ma)donna. La lingua grika e le icone al collo identificano la cultura di una terra. Il testo semplice, come quello dei Vangeli, è avvolto in una musica dolce, come il viso di quella donna in pianto.

 

 

I fratelli Gianni e Rocco De Santis, già figli del poeta grico Cesare De Santis, sanno che una cultura, per definirsi viva, deve avere la capacità di esprimersi e dialogare con la contemporaneità. Ognuno che sia consapevole e forte delle sue radici, deve contribuire, usando i propri mezzi a disposizione, perché ciò sia possibile. Ed ecco l’endecasillabo, che nella tradizione grica si è sempre espresso in termini altamente poetici, riprendere vita attraverso nuove tematiche, trasportato da melodie le cui radici affondano saldamente nella terra rossa salentina, ma il cui fusto, le cui ramificazioni, vanno a conquistare nuovi spazi armonici, sonorità altre. Un percorso, quello di Avleddha, che comincia con lo storico, quanto “tavernistico”, quartetto di voci con accompagnamento di solo chitarra, formato da Gianni e Rocco De Santis, Mario Spagna e Teodoro Foggetti. Mitiche le serate al Mocambo; suggestivi gli spettacoli all’aperto. Un periodo assolutamente creativo, in cui, l’ispirazione poetica e musicale ha modo di affinarsi, dopo essersi sfogata negli sconfinati spazi che una dimensione tale, priva di schemi e votata al convivio, offre. Purtroppo di quel periodo non rimangono che poche registrazioni su audiocassetta, peraltro non proprio fedelissime.

1 comment to Rocco e Gianni De Santis con Morgan “Ei so stavrò” Canti di Passione

  • epaminondas nikakis vonitsa

    Inserisci qui il tuo commento  Desidero  ricevere le parole in grico delle due canzoni  grazie EPAMINONDAS

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.